Uno dei compiti essenziali della nostra Casa di Cura è la soddisfazione delle necessità del malato che rappresentano un dovere deontologico e istituzionale.


Semplicità

- Prenotazioni e informazioni anche telefoniche.

- Chiarezza e trasparenza nelle tariffe comunicate prima dell’effettuazione della prestazione.

- Possibilità di effettuare facilmente segnalazioni/reclami.


Accoglienza e comfort

- Assenza di barriere architettoniche e facilità di accesso ed orientamento per degenti e visitatori grazie ad apposite segnaletiche.

- Sale di attesa con posti a sedere in numero adeguato.

- Impianti di climatizzazione funzionanti in tutte le stagioni.

- Illuminazione naturale o artificiale a seconda degli ambienti

- Camere di degenza con due posti letto dotate di servizi igienici individuali, TV, aria climatizzata, telefono.

- I percorsi interni estremamente semplificati, attraverso collegamenti verticali dedicati al personale ed ai visitatori.

- Una squadra di manutentori è sempre presente per intervenire tempestivamente, in caso di disservizi.


Informazione e privacy

- Riconoscibilità di tutto il personale medico ed infermieristico grazie a badge identificativi messi in evidenza da tutti.

- Uniformi differenziate per ruolo e qualifica.


Igiene

- Massima cura e pulizia che si esplica con frequenza di due volte al dì per le degenze e le sale d’attesa.

- Rispetto scrupoloso di tutte le norme igieniche più attuali con impiego garantito di materiali e prodotti monouso.

- Sanificazione della biancheria da letto in outsourcing.

- Servizio di ristorazione –in outsourcing - svolto mediante il rispetto dell’apposito piano di prevenzione per la sicurezza igienica degli alimenti secondo norma di legge e individualizzazione di diete (se richieste) con distribuzione al paziente.

- Smaltimento dei rifiuti secondo le norme vigenti.


Sorveglianza

- Impianti di videosorveglianza ai cancelli e alle porte posteriori attivi 24 su 24.


Antincendio

- Adeguata dotazione di tutti i pi ù moderni mezzi antincendio

- Impianti automatici di rilevazione fumo in tutte le aree.

- Pannelli di istruzione per l ’evacuazione in tutte le camere.

- Percorsi di evacuazione protetti con impianto automatico di illuminazione di emergenza.

- Addestramento del personale di reparto.

- Presenza di squadre di emergenza addestrate.


Sicurezza e Antinfortunistica

La Casa di Cura è dotata dei più innovativi sistemi di sicurezza per l’incolumità dei degenti, del pubblico e di tutto il personale.

- Impiantistica generale a norma di legge.

- Impianti di alimentazione ausiliaria di emergenza (gruppi di continuità, gruppi elettrogeni).

- Controllo periodico delle aree protette a cui pu ò accedere soltanto personale qualificato.


Ossigeno ed aria terapeutici

- Impianti a doppia modalit à con annessa riserva e sistema di allarme.


Piano di sicurezza

- Accurato piano di sicurezza studiato secondo un’attenta valutazione dei rischi e in rispetto alla normativa.


Impianti tecnologici

- Impianti tecnologici a norma di legge.


INDICATORI STANDARD DI QUALITA' ANNO 2013

M D03-02
Rev.02 | Data 05/03/08 | Foglio 1 di 1

 Indicatore

Standard

Obiettivo

Rilevazione

Modalità

Frequenza

Incaricato

Tempo medio tra ricovero ed intervento chirurgico

1 Giorno

Mantenimento

Software gestionale

Annuale

DS

Tempo medio per la consegna della cartella clinica

18 Giorni

15 Giorni

Tempo richiesta/tempo rilascio

Annuale

R.A.C.C.

Percentuale di utenti soddisfatti sulla qualità della informazione

 (da questionario)

 99%

Mantenimento

Da Questionario

Annuale

RQ

Frequenza delle operazioni  di detergenza e disinfezione

Giornaliera

Giornaliera

Registro sanificazione ambientale

Annuale

COORD.

Frequenza dei cambi della biancheria

Giornaliera

Giornaliera

-

Annuale

COORD.

Percentuale di utenti soddisfatti sulla cortesia del personale

(da questionario)

 99%

Mantenimento

Da Questionario

Annuale

RQ

Frequenza dei test di sicurezza  e delle tarature

Secondo le disposizioni di legge

Secondo le disposizioni di legge

Scheda attrezzature

Annuale

RM

Tempo medio di assistenza infermieristica per degente

100 Minuti

Mantenimento

Software gestione paghe e verifica turni

Annuale

RQ

Percentuale di utenti soddisfatti sulla qualità dell’assistenza sanitaria

 (da questionario)

99%

Mantenimento

Da Questionario

Annuale

RQ

Percentuale di utenti soddisfatti sulla qualità dei pasti

 (da questionario)

 91%

90%

Da Questionario

Annuale

RQ

ANALISI DEI DATI (a cura del Resp. Qualità)
L’analisi effettuata sugli indicatori di qualità dell’anno 2013 ha confermato nel complesso gli obiettivi prefissati dalla Casa di Cura.
Si è notato un miglioramento della soddisfazione dei clienti riguardo la qualità del vitto, dovuto sicuramente al cambio della ditta di catering.
In conclusione si può affermare un giudizio positivo sugli obiettivi che la Casa di Cura Villa Azzurra ha deciso di monitorare costantemente.

Data 03/03/2014 Firma .................................................

 

STRUMENTI DI VERIFICA DEGLI STANDARD DI QUALITA ’


Per il rispetto degli standard di qualità delle prestazioni specialistiche e diagnostiche l ’Azienda adotta:

Per il rispetto degli standard di qualità delle prestazioni per l’assistenza e la cura in regime di degenza, l ’Azienda adotta:


IMPEGNI E PROGRAMMI SULLA QUALITÀ DEL SERVIZIO


La Casa si Cura si impegna a garantire a tutti i cittadini che usufruiscono durante il ricovero di prestazioni specialistiche e diagnostiche:



TUTELA E VERIFICA


Impegno prioritario della Direzione della Casa di Cura è la costante verifica della efficacia del processo di cura ed il miglioramento degli standard qualitativi attraverso l'analisi di indicatori i cui risultati costituiscono lo strumento per il miglioramento continuo.

Al fine di garantire un costante monitoraggio ed uno staff di personale dedicato al controllo della qualità e della sicurezza dei pazienti, la Direzione della Casa di Cura ha istituito diversi organismi di controllo e verifica:







IN EVIDENZA



Siracusa, 15 marzo 2018 - L’avvocato Giuseppe Cavallaro, in nome e per conto della Casa di Cura Villa Azzurra srl, della Gesin srl e delle persone Fabrizio Italia, Sebastiano Volante e Giuseppe Caramma, in riferimento al provvedimento notificato stamattina dalla Procura di Siracusa, dichiara: «La Procura ha lavorato in modo perfetto. Quello di stamattina non è infatti un provvedimento contro l’azienda ma un atto che, oltre a garantire i posti di lavoro, dà all’attuale gestione e proprietà la possibilità di chiarire tutti gli aspetti oscuri di questa vicenda che ha origine nel 2011. La precedente gestione, rappresentata dall’amministratore rag. Dario Meli, aveva infatti accumulato 12milioni e 500mila euro di debiti tra erario, fornitori e lavoratori. Ma ad oggi abbiamo risanato tutta la massa debitoria dell’azienda e portato il bilancio della Casa di Cura Villa Azzurra in utile per circa 400mila euro. Ma la Procura non ne è a conoscenza perché non abbiamo ancora depositato il bilancio presso il registro delle imprese. Per cui tutta la massa debitoria indicata nel decreto di sequestro preventivo sarà smentita dal deposito del bilancio che avverrà ad horas. In merito al fallimento dell’azienda, il tribunale di Siracusa, sezione fallimentare, si è già espresso rigettando l’istanza presentata a seguito della produzione documentale attestante gli accordi transattivi con numerosi creditori e una situazione economico-patrimoniale aggiornata al 31 agosto 2017 che ha affermato la sussistenza di un utile provvisorio, a tale data, pari a 733.031,48 euro».



Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.
INFORMATIVA PRIVACY